Apple rilascia ufficialmente iOS 7: boom di download



A poco più di tre mesi dalla data di presentazione, arriva finalmente iOS 7. Dalle 19 di ieri sera è disponibile il download del nuovo sistema operativo mobile della Apple. L’aggiornamento è riscontrabile all’interno della sezione Generali-Aggiornamenti e si può eseguire tramite la nuova versione di iTunes utilizzando il WiFi con un livello di batteria superiore al 50 %.

iPhone, iPad e iPod Touch saranno quindi interessati dalla nuova versione di iOS presentata durante la WWDC 2013 di San Francisco tenutasi lo scorso 10 giugno. Sette le Beta rilasciate prima della versione definitiva che, arrivata da meno di 24 ore, ha già raggiunto un numero cospicuo di download tanto che alcuni esperti hanno temuto per la tenuta dei server.

Il nuovo sistema operativo della Apple punta ad essere più competitivo nel confronto con Android. La rivoluzione interessa principalmente la grafica: addio allo scheumorfismo caro a Steve Jobs e tantissima attenzione alla duttilità ed alla velocità di visualizzazione di tutte le informazioni utili all’utente.

Apple ha garantito che iOS 7 potrà essere considerato il punto di partenza per la svolta che sarebbe stata completata con l’introduzione di iPhone 5S e 5C. In realtà molti osservatori hanno già obbiettato che la maggiore compatibilità con le app di terze parti promessa dall’azienda a marchio Mela non è poi così lampante come ci si aspettava.

A meno di 24 ore dall’avvenuto rilascio di iOS 7, dunque, si attendono le valutazioni reali degli utenti, ultimi giudici del nuovo sistema ideato dalla mano di Jony Ive. Staremo a vedere quale sarà il responso del mercato su scala internazionale.

 

iOS