#facebookdown alle ore 10: panico nel mondo social



E’ toccato anche a Facebook; alle 9.58 di questa mattina anche il sito in blu risultava: down! Ormai è quasi una costante: prima WhatsApp, poi i servizi Wind ed ora il social network più popolare al mondo. Coincidenze? Difficile a dirsi, eppure nelle ultime settimane il web sta creando davvero tanti problemi agli utenti comuni.

<<Sorry, something went wrong. We’re working on getting this fixed as soon as we can – Spiacenti, qualcosa è andata storta. Stiamo lavorando per risolvere il problema al più presto possibile>>. Queste le parole utilizzate dallo staff di Facebook pochi istanti dopo aver preso coscienza del problema.

Attualmente non ci sono spiegazioni ma, fino a pochi istanti fa, chiunque ha tentato l’accesso alla piattaforma social ha chiuso il suo tentativo con un insuccesso.

Adesso le cose stanno tornando alla normalità ma intanto su Twitter è partito a spron battuto l’hashtag #facebookdown con tanto di sberleffi più o meno cattivi.

C’è anche da segnalare la tesi di tantissimi portali dedicati al mondo della scuola i quali, nelle ultime ore, sono impegnati nella ricerca per le soluzioni dei quesiti per la maturità 2.0: si ipotizza, infatti, che Facebook sia andato down a causa dei troppi accessi causati dagli studenti in cerca di soluzioni per il quesito di analisi matematica o per la giusta traduzione della versione di latino.

Che dire… ormai ci stiamo abituando ai primi cedimenti del web: che ci sia caos fra server, IP et similia? E’ ancora presto per trarre una conclusione organica e abbastanza valida su scala internazionale. Staremo a vedere.

 

Facebook_on_Nasdaq