Incredibile: Il Brasile affonda a colpi di Tweet!



Il Brasile è fuori da giochi: esce dal Mondiale che ospita nel peggiore dei modi, subendo sette reti da una Germania che appena dieci giorni or sono aveva dovuto sudare fino al centodiciannovesimo minuto per aver ragione di un Algeria ben più modesta della Selecao.

Insomma… una sconfitta addebitabile quasi per intero a Scolari ed ai suoi ragazzi, senza nulla togliere alla forza della nazionale tedesca. Al di là di come è maturata la sconfitta del Brasile, quella di ieri è stata un’occasione irripetibile per schernire i pentacampioni utilizzando Facebook e Twitter nelle maniere più disparate.

Fra i più operativi troviamo senz’altro i ragazzi in forza allo staff di Spinoza.it: le pagine Twitter e Facebook del portale di satira made in Italy sono state deliziose con alcuni sfottò irriverenti e pungenti. Fra i più belli segnaliamo:

“La Germania adesso andrà in finale con la stessa umiltà con cui va agli incontri a Bruxelles – La Germania vuole questo mondiale. Anche perché il prossimo sarà in Russia – I brasiliani hanno la stessa faccia dei grillini dopo il 40% di Renzi”.

Ecco solo alcuni degli spunti lanciati da Spinoza.it in tempo reale durante la partita. Anche altre grandi pagine del mondo social hanno contribuito alla satira per al debacle del Brasile: particolarmente divertenti sono stati i post del gruppo partenopeo theJackal.

Insomma: la partita di ieri è stata tutto ciò che nessuno si sarebbe mai aspettato: ora la Germania è in finale e questa sera conoscerà la sua avversaria. Argentina? I pronostici dicono di si, ma dopo ciò che è successo ieri…

 

tidfosi