Serie A in streaming: si fa tutto più difficile



Il campionato di Serie A è ormai nel vivo ed ha iniziato a lanciare segnali molto chiari. La Juventus continua a macinare punti – certo, se gli arbitri non annullassero gol regolari agli avversari sarebbe meglio – mentre la Roma capolista è arrivata alla quinta giornata a punteggio pieno. Stecca il Napoli che, contro il Sassuolo dei 7 gol presi dall’Inter ed uno solo segnato in 4 gare, trova il suo primo punto in Serie A proprio al San Paolo.

Insomma, tutto ciò che è imprevedibile, nel calcio accade. Ciò che, però, negli ultimi giorni sembra preoccupare gli utenti del web è l’eccessiva difficoltà nell’reperire siti in grado di trasmettere il streaming le partite della loro squadra del cuore.

Mettiamo le cose in chiaro: con la pay-tv e gli accordi nazionali sulle dirette delle partite di Serie A, lo streaming non sarebbe assolutamente permesso. Chi trasmette in streaming, dunque, commette un illecito.

La Serie A, però, è così ambita che, nei fatti, ci sarà sempre qualcuno pronto a realizzare portali ad hoc per le dirette anche se ultimamente è davvero tutto molto difficile. Uno dei metodi adottati in questo campionato è la velocità. A quanto pare cercare con largo anticipo le dirette non serve a nulla perché prima che inizi la gara i siti vengono prontamente oscurati.

Dunque, l’unica soluzione è monitorare forum e social network aspettando che compaiano i siti ad hoc realizzati pochissimi minuti prima della gara di Serie A che più vi interessa. Certo, un abbonamento a Sky o Mediaset Premium renderebbe tutto più facile ma non tutti possono permetterselo…

 

471px-Higuain_against_Zurich_11-25-2009