Elezioni anticipate? Come ottenere lo sconto Trenitalia

Dopo la partentesi pasquale, si ritorna a parlare sempre più prepotentemente di elezioni anticipate. Lo stallo politico in cui si è trovato il Paese all’indomani della rinuncia di Bersani a formare un Governo (condizioni inaccettabili, ha detto il segretario del PD), ha di fatto costretto Napolitano ad una innovativa commissione di saggi che in queste ore sono in riunione per provare a trovare la soluzione giusta per scongiurare il rischio di elezioni anticipate ad appena due mesi dal voto.

Considerando che il Presidente della Repubblica si trova nel Semestre Bianco e, dunque, non può prendere decisioni di indirizzo politico come lo scioglimento delle Camere, sembra plausibile ipotizzare che dopo l’elezione del nuovo Presidente – le votazioni inizieranno a fine aprile – si possa ritornare al voto.

Tutto questo vuol dire che, seguendo le procedure all’interno del sito Trenitalia, coloro i quali per lavoro o studio si trovano in un’altra parte d’Italia possono usufruire del 70 % di sconto per recarsi alle urne nella loro città di residenza.

La procedura è indicata sui canali istituzionali del ministero dell’Interno e sul sito di Trenitalia anche se non è possibile formalizzare l’acquisto on line ma occorre recarsi in Stazione con un documento elettorale valido.

A quanto pare, dunque, lo spettro delle elezioni alle porte potrebbe fare la felicità di tutti quegli emigranti che non sempre possono tornare alle loro case a causa delle tariffe esorbitanti praticate dai gruppi ferroviari che operano sulla rete delle Ferrovie Dello Stato.

Ancora non c’è nulla di certo, ma in caso di elezioni anticipate il consiglio è di munirsi di certificato elettorale ed andare ai seggi… magari con una nuova legge elettorale!

 

freccia

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica