Formazione post-laurea: scegliere il maester on line

In tempo di crisi tantissimi laureati guardano ad un master per provare a trovare lavoro. Diciamoci la verità… spendere grandi cifre per una formazione post-laurea tramite un’azienda privata a volte equivale a <<comprare>> il proprio posto di lavoro, senza la sicurezza che tutto ciò accada realmente.

Pensiamo, ad esempio, a chi investe anche 15 mila euro per un master di secondo livello: la formazione post laurea tramite un’azienda, a questo prezzo, può indurre lo studente a pensare di avere il lavoro in tasca. Non sempre accade, invece, e così sempre più dubbi nascono nella comunità dei laureati circa la reale fattibilità di un master in Italia.

A questo scopo on line sono nati moltissimi forum utili per scambiarsi consigli e dritte su questo o quel master; allo stesso modo sono nati gruppi su Facebook e blog di riferimento: in piena salsa social, dunque, è ormai attiva on line una rete utile per smascherare tutte quelle aziende che creano nei laureati in cerca di occupazione falsi miti di un lavoro sicuro.

Occorre, in primis, provare a capire quale sia il master davvero formativo e quale, invece, quello in cui in realtà ad essere utile è soltanto una grande forza lavoro. Una scelta difficile che, infondo, è figlia di quella crisi indotta dai mercati allo scopo – nemmeno tanto tacito – di abbassare le pretese dei lavoratori del futuro.

Quella di oggigiorno, del resto, è la cosiddetta generazione mille euro: laurea o diploma, le proposte sono sempre simili fra di loro. Occhi aperti e in bocca al lupo!

 

Università_Federico_II

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica