I primi smartphone Android

Di smartphone Android ce ne sono veramente tanti. “Quale scegliere? Qual è il telefono cellulare che più fa per noi?”: Sono queste le domande che più si pongono gli utenti. Ovviamente, sembra quasi inutile dire che, quando si deve acquistare uno smartphone, bisogna tener presente le proprie necessità e bisogni. In ogni caso, ecco un elenco per gli utenti più indecisi.

Motorola Milestone

Uno smartphone con tastiera QWERTY, costruito con materiali unici e particolarmente resistenti. E’ aggiornato alla versione Android 2.1.

HTC Dream

Sicuramente particolare e unico come device. E’ già vecchio di due anni poiché è stato lanciato per la prima volta ad ottobre 2010. In ogni caso, è ancora attuale e utilizzabile: in particolare, lo apprezzeranno gli appassionati della tastiera fisica. Si tratta di uno smartphone veramente comodo. Non è aggiornato all’ultimo OS Android.

Acer Liquid Stream

Ideale per gli amanti della multimedialità. Dispone di porta HDMI, tecnologia Dolby Mobile e registrazione a 720p.

Acer Liquid

Uno dei cellulari migliori se si pensa al rapporto tra qualità e prezzo. L’hardware è veramente potente e, abilitando il root, si possono installare tutte le versioni di Android, anche quella attuali.

Nexus One

Stiamo parlando del cellulare Android più valido, secondo i fan del marchio. Questo smartphone è dotato di un ottimo hardware ed è aggiornato all’OS di Android. Ha un design sottile, comodo e leggero.

HTC Desire e HTC Legend

Si tratta di due smartphone particolarmente gettonati. Il primo offre una potenza imbattibile mentre il secondo offre un’eleganza inimitabile. La differenza principale riguarda il processore: nel primo caso è da 1 GHz; nel secondo, invece, è di 600 MHz. Anche la RAM è diversa: nell’HTC Desire è di 576 Mb mentre, nell’HTC Legend è di 384 Mb. Per gli amanti dei social network sono adatti entrambi.

Non c’è che dire, c’è proprio l’imbarazzo della scelta!

sand

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica