#veritàprandelliane: è l’hashtag del momento!

Qual è il tormentone della settimana? Senza dubbio l’hashtag #veritàprandelliane che, all’indomani delle prime convocazioni per il Mondiale 2014 in Brasile, si è diffuso in lungo ed in largo a causa delle discutibili motivazioni date dal CT della Nazionale Italiana, Cesare Prandelli, alla scelta di convocare Giorgio Chiellini nonostante avesse violato il cosiddetto codice etico introdotto dallo stesso Commissario Tecnico italiano.

Il difensore della Juventus, infatti, è stato punito dal giudice sportivo Tosel con tre giornate di squalifica per aver rifilato una gomitata all’avversario della Roma eppure Prandelli, a differenza di quanto fece con Mattia Destro, ha convocato Chiellini in nazionale sostenendo che, a suo avviso, quella gomitata specifica non era un gesto da considerarsi violento (così smentendo il parere di Tosel).

Da qui è partito l’hashtag #veritàpirandelliane con il chiaro intento di deridere il tecnico che, si dice, ha giustificato di fatto il comportamento del giocatore della Juventus pur di non privarsene in vista del Mondiale imminente. Ecco alcuni dei post e dei tweet più divertenti pubblicati fra ieri ed oggi seguiti dall’hashtag #veritàprandelliane:

Prandelli: ho rivisto la sequenza di gioco, ed escludo che Bruto e Cassio avessero intenzione di far male a Giulio Cesare.

Prandelli: non credo che il bacio di Giuda fosse voluto.

Prandelli: E’ stato Gesù insieme agli Apostoli a tradire Giuda

Prandelli su Diabolik: “Dalle immagini a circuito chiuso è lampante che quello in tuta nera sia un mimo”.

Prandelli: Il DC9 di Ustica finì la benzina!

Prandelli: vista al rallenty si evince inequivocabilmente che è stato Destro e non Chiellini a colpire Pianjc.

Prandelli: Il sangue di Pjanic era ketchup.

Ovviamente tutti i post, o quasi, sono stati pubblicati dai tifosi della Roma i quali, a quanto pare, hanno già dimenticato i gravi fatti del 3 maggio per i quali un loro capo ultrà è agli arresti perché accusato di aver sparato ad un tifoso del Napoli. The Show must go on!

 

 

chiellini

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica